News

Virtus Verona-Samb, un solo precedente in trasferta

(di Luigi Tommolini)

Un solo precedente in casa scaligera con vittoria in rimonta grazie alla doppietta di capitan Rapisarda.

E’ il primo dicembre 2018 e la Samb torna a vincere in trasferta dopo oltre nove mesi (24 febbraio 2018 a Sant’Arcangelo di Romagna 0-1, gol di Vittorio Esposito su calcio di rigore).

Il primo tempo si chiude sull’1-0 a favore degli scaligeri.

Gara sostanzialmente equilibrata nei primi 45 minuti.

Due azioni pericolose della Samb con Ilari e su calcio di punizione fanno gridare al gol.

Poi, a due minuti dal riposo, ecco la rete locale viziata da un fallo dell’attaccante Grandolfo su Di Pasquale non segnalato dall’arbitro Pasciuta: il centravanti della Virtus batte Fabio Pegorin.

Lo stesso estremo rossoblù, pochi secondi dopo, salva la sua rete e la partita con un intervento prodigioso d’istinto di piede.

Ad inizio ripresa i locali restano in 10 per l’espulsione per doppia ammonizione di Grbac.

Al quarto d’ora la Samb, senza attaccanti di ruolo, perviene al pari con capitan Rapisarda.

I rossoblù marchigiani hanno altre clamorose occasioni per il raddoppio ma il portiere avversario si supera e sventa tutti gli attacchi.

Quando l’incontro sembra giunto alla fine, è il secondo minuto di recupero, arriva la doppietta personale di “Ciccio” Rapisarda.

Una vittoria importante e voluta, anche meritata davanti ai 101 tifosi provenienti da San Benedetto del Tronto.

Con questo successo la Samb abbandona le sabbie mobili dei PlayOut e ottiene il primo successo esterno stagionale.

In programma mercoledì 1° aprile 2020, Virtus Verona-Samb non è stata disputata per Emergenza CoViD-19.

 

IL TABELLINO DELL’UNICO PRECEDENTE IN CASA SCALIGERA

Verona (Stadio “Gavagnin-Nocini”)

sabato 1° dicembre 2018, Ore 16:30

 

VIRTUS VERONA-SAMB 1-2 (1-0)

14a giornata di andata – Serie C girone B

Reti: 43pt Grandolfo; 15st e 46st Rapisarda.

 

VIRTUS VERONA (3-4-1-2): Giacomel; N’ze, Trainotti, Sirignano; Lavagnoli, Danieli, Casarotto, Rossi; Grbac; Danti (18st Rubbo), Grandolfo (39st Manarin).

In panchina: Sibi, Chironi, Pinton, Santuari, Maccarone, Ferrara, Frinzi, Merci, Fasolo, Momentè

Allenatore: Luigi Fresco

 

SAMB (3-5-2): Pegorin; Celjak, Zaffagnini, Di Pasquale (18st Miceli); Rapisarda, Rocchi (5st Di Massimo), Gelonese (27st Caccetta), Signori, Cecchini; Calderini, Ilari

In panchina: Sala, Islamaj, De Paoli, Panaioli, Gemignani.

Allenatore: Giorgio Roselli.

 

Arbitro: Fabio Pasciuta della sezione di Ravenna (Buonocore-Pragliola).

Ammoniti: Rocchi (S), Calderini (S), Casarotto (V), Zaffagnini (S)

Espulsi: 3st Grbac (V), 47st Casarotto (V).

Note: presenti sugli spalti dell’impianto scaligero 101 tifosi rossoblù.

Lascia un commento