News

Giacomo, Alessia e Adele, siamo tutti con voi!

Caro Giacomo, la vita spesso ci sorprende e altre volte ci disarma: ma tu hai sempre dimostrato di essere un combattente, un uomo, prima di tutto, e un calciatore, poi, che sa quale sia la scelta giusta da prendere.
In campo o fuori dal campo, poco importa: oggi hai deciso di stringere tua moglie e tua figlia in un momento difficile e doloroso e noi tutti siamo al vostro fianco. Grazie per aver condiviso con noi sentimenti e parole: non sentitevi mai soli, non ci saremo sempre per voi!

“Io e la mia famiglia stiamo vivendo un momento molto difficile e mia moglie Alessia e mia figlia Adele hanno bisogno di me. Abbiamo bisogno di stringerci e di superare insieme un evento che ci ha colpito poco più di una settimana fa, mentre io e i miei compagni eravamo in campo contro la Virtus Verona.
È una vicenda personale che ha segnato le nostre vite, ma che dobbiamo superare uniti. E lo voglio condividere con tutti voi, donne e uomini dal cuore Rossoblù, perché devo comunicarvi con profondo rammarico che da oggi, seppur non facendo mancare la mia vicinanza alla squadra e allo staff, non scenderò in campo per allenarmi e per giocare.
Ho una partita molto più importante da giocare con la mia famiglia, ma sarò sempre con tutti voi.
Vi abbraccio forte come so che tutti quanti state stringendo me e la mia famiglia.
Grazie a tutti e sempre Forza Samb!”
Giacomo Biondi

 

Lascia un commento